GALLERIA JOB

Galleria Job: uno spazio espositivo promosso nel 2004 dal Foto Studio e dal Foto Labo Job.

Un'offerta culturale per chi ha "l'occhio per il bello"
Christian Schiefer, fotografo (1896-1998)



La Galleria Job
dal 13 novembre 2021 al 22 gennaio 2022

La mostra viene prolungata fino
al 26 febbraio 2022


invita alla mostra

Kiki Berta
e il Quadrato magico


Inaugurazione
sabato 13 novembre 2021, alle ore 11.00


Presentazione di Maria Will, critico d'arte
e di Michele Fazioli, giornalista

Seguirà rinfresco all'aperto

Invito

Kiki Berta
Ha al suo attivo molti loghi di successo come ad esempio il simpatico e longevo castello mascherato creato per il carnevale Rabadan del 1961. Numerose e regolari le sue collaborazioni con vari musei, fra i quali la Pinacoteca Casa Rusca di Locarno, specie durante la brillante direzione di Pierre Casè. Si è occupato di scenografia, fra l'altro per la televisione, e ha prestato la sua inventiva grafica a molto altro ancora, con una speciale partecipazione per avvenimenti legati alla musica, con la quale ha un legame vitale. Parallelamente alla sua attività di grafico indipendente (che in alcuni periodi lo ha visto associato a Armando Losa, Carla Agustoni, Fulvio Roth) e che gli ha valso molte conoscenze e amicizie preziose, ad esempio con Felice Filippini, Carlo Berta – noto come Kiki Berta –
si dedica da sempre a una sua libera ricerca artistica, che non da molti anni si è fatta più visibile. Formatosi dapprima alla Scuola dei pittori di Lugano, di cui ricorda con stima e gratitudine gli insegnanti, in particolare Taddeo Carloni, si diploma nel 1960 all'Accademia di Brera. Avverte il clima sperimentale e d'avanguardia della Milano di quegli anni e si ritaglia una sua linea di ricerca di genere astratto assimilabile alla corrente optical. Nell'ambito della ristrutturazione degli spazi interni della sede di BancaStato in viale Guisan a Bellinzona, curata dall'architetto Sergio Cattaneo, ha realizzato nel 2011 una grande opera applicata all'architettura. Di recente, nel 2019, incappa casualmente nel misterioso Quadrato magico, geniale rebus in circolazione da (almeno) duemila anni: la scoperta apre un nuovo capitolo nella "dolce ossessione" di Kiki Berta per il quadrato, protagonista irrinunciabile del suo lavoro. La mostra che si inaugura sabato 13 novembre alla Galleria Job presenta il risultato del fertile, complesso ma anche giocoso incontro fra l'enigmatico "oggetto" rappresentato dal Quadrato magico e l'universo visivo di Kiki Berta, dove rigore formale e briosa fantasia si intrecciano fra loro. La serie ispirata al millenario rompicapo ha finora portato a 53 variazioni sul tema, progetti annotati su tavole realizzate a collage e pronti per trasposizioni potenzialmente infinite. Ma la serie, avverte Kiki Berta, è tutt'altro che chiusa!
Maria Will


Comunicato stampa

Testo di presentazione di Maria Will


Video visita alla mostra


Recensioni:
28 gennaio 2022, Tessiner Zeitung
testo di Hanspeter Gschwend
Fantasie und Quadrate

22 gennaio 20222, Cooperazione
testo di Raffaela Brignoni
Mi piace esplorare, scoprire

Testo di Orio Galli


La mostra (entrata libera)
rimarrà aperta fino al 22 gennaio 2022,

orari:
mercoledì e giovedì 13.45-18.30
o su appuntamento telefonico
079.621.37.38 / 091.826.30.66

Ulteriori informazioni:
cell. 079.621.37.38
studio@fotolabojob.ch



Con il sostegno:

02

02

02

02
02
02
02
02
02
02
02
02
02
02
02
02
02
.